Salta al contenuto principale

Costo energia elettrica: come si misura la luce

costo energia

Conoscere come si misura la luce e calcolare il costo dell’energia elettrica è un passo fondamentale per monitorare i nostri consumi.

Scopriamo che cos’è un kwh, come si calcola e come scegliere l’offerta luce e gas più adatta alle nostre esigenze.
 

Kilowattora: significato e caratteristiche

Il kilowattora è l’unità di misura con cui si calcola la quantità di energia elettrica consumata in un arco di tempo prestabilito (un’ora). In kw è espressa la potenza impegnata e disponibile del contatore della luce della nostra abitazione. Sempre in kw sono espresse le tabelle con cui scegliamo la potenza della nostra fornitura di energia elettrica (da 1,5kw per le piccole abitazioni, a 6kw per le case intelligenti dotate di più elettrodomestici ad alto consumo come cucine elettriche, asciugatrici e pompe di calore).

Per conoscere quali sono i nostri reali consumi dunque, dobbiamo saper calcolare quanti kwh consumiamo nella nostra abitazione e in che modo. 

Ad esempio, un frigorifero di classe A ha una potenza che va da un minimo di 100 watt ad un massimo di 300 watt e consuma circa 300 kwh all’anno. Mentre un forno di media misura consuma circa 1,4 kwh. 
 

Calcolo energia elettrica kwh: come farlo

Quello che normalmente troviamo riportato sulle bollette della luce come “totale da pagare” non si limita alla spesa dei consumi netti energetici di cui usufruiamo, poiché tale voce comprende anche una serie di spese aggiuntive (come ad esempio le accise, l’IVA, il costo del dispacciamento). 

Per calcolare il costo orario dell’energia elettrica previsto dal nostro contratto d’utenza, occorre pertanto prendere l’importo fatturato e dividerlo per il numero di kwh totali a cui quell’importo si riferisce. Una volta calcolato il nostro costo di energia elettrica in kwh possiamo valutare quale offerta sia meglio per noi tenendo presente due variabili: le nostre abitudini domestiche (ovvero quanti e quali elettrodomestici utilizziamo nelle nostre case e quanto consumano), e le varie tipologie di offerte che il mercato libero mette a disposizione. 


Scegliere la migliore offerta luce: 3 consigli utili

Una volta calcolati i nostri reali consumi, potremo scegliere con più consapevolezza l’offerta migliore per le nostre esigenze. Di seguito 3 pratici consigli:
 

  1. Valutate se è più conveniente sottoscrivere un’offerta monoraria o bioraria.
    Con la liberalizzazione del mercato elettrico, le tariffe dell’energia sono state differenziate a seconda dell’orario e dei giorni della settimana. Convenzionalmente si è optato per la divisione in tre fasce orarie. Se optate per una prezzo monorario, il costo dell’energia sarà costante, mentre se scegliete un prezzo biorario, il costo dell'elettricità è differenziato a seconda dei momenti di utilizzo dell'energia elettrica (giorno, notte e festivi).
     
  2. Considerate la differenza tra prezzo fisso e indicizzato.
    Il prezzo fisso, vi consente di prevedere quali saranno le vostre spese e di non subire le oscillazioni del mercato, ma il cliente non potrà usufruire dell’eventuale riduzione del costo della materia prima sul mercato. Se si sceglie il prezzo indicizzato il costo varierà in base all’andamento del mercato all’ingrosso. 
     
  3. Scegliere energia 100% da fonti rinnovabili
    Ridurre il nostro impatto ambientale è un obiettivo importante che si può raggiungere con piccole e semplici azioni, come scegliere la fornitura di energia proveniente al 100% da fonti rinnovabili. A2A Start è l’offerta green pensata per chi ha a cuore il futuro del nostro Pianeta: energia pulita, prezzo fisso per due anni e la possibilità di scegliere tra la tariffa monoraria o bioraria.

 

Vuoi scoprire l'offerta giusta per te?

Lasciaci i tuoi dati, sarai richiamato da un nostro esperto che ti guiderà nella scelta dell'offerta più adatta alle tue esigenze.

Questo sito è protetto da reCAPTCHA e su di esso si applicano l'Informativa sulla privacy e i Termini del servizio di Google.

Presa visione dell'informativa privacy fornita ai sensi della vigente normativa in materia di Privacy autorizzo A2A Energia a inviarmi promozioni e comunicazioni commerciali di propri prodotti e servizi, ed effettuare ricerche di mercato tramite modalità di contatto automatizzate e tradizionali